Ultimi Tweet:

*54

"Non voglio essere niente di così speciale, voglio solo cercare di essere quella che in me chiede di svilupparsi pienamente. A volte credo di desiderare l’isolamento di un chiostro. Ma dovrò realizzarmi tra gli uomini, e in questo mondo."

Etty Hillesum, Diari

(Fonte: signorinalunastorta, via signorinalunastorta)

*14

"Perficere la vita non si può.
Solo il vento del caso
ci rovescia trascorsi e inconclusi
come le margherite di stagione
al termine del tempo
e in un lampo ci porta a compimento
in un lampo consuma la radice
e ogni minima traccia
di lamento."

Lucio Mariani, Come le margherite

(Fonte: poesia.it)

*39

Ho cercato di fare ordine mentale, ma su Amazon non l’ho trovato.

*88

"Ora il sonno lo abbandonava più spesso, non una o due bensì quattro, cinque volte la settimana. Che cosa faceva in quei momenti? Non passeggiava a lungo dentro gli arabeschi dell’alba. Non aveva un amico tanto intimo da sopportare il tormento di una telefonata. Cosa dirgli? Era una questione di silenzi, non di parole. Cercava di leggere fino ad addormentarsi, ma riusciva solo a sentirsi più sveglio. Leggeva scienza e poesia. Gli piacevano le poesie scarne collocate minuziosamente nello spazio bianco, file di tratti alfabetici impressi a fuoco nella carta. Le poesie lo rendevano cosciente del proprio respiro. L’essenzialità della poesia gli rivelava in un attimo cose che normalmente non notava. Questa era la sfumatura di ogni poesia, almeno per lui, di notte, in quelle lunghe settimane, un respiro dopo l’altro, nella stanza ruotante in cima all’appartamento a tre piani."

Don DeLillo, Cosmopolis

(Fonte: unacasasullalbero)

*9

E sai di essere osservata

Arrivi al mare che sai già di essere osservata e ti prendi i tuoi tempi posando docili i tuoi piedi sulla riva bagnata. Ti prendi i capelli tra le mani. Li impugni, li lasci cadere e li raccogli infine in una coda di cavallo, facendo gran scena, muovendoti come il caldo sull’asfalto… (continua sul blog)

"Darling, all night
I have been flickering, off, on, off, on."

Sylvia Plath, Fever 103° from Ariel: The Restored Edition

(Fonte: lifeinpoetry, via prettybookish)

*80

"La maggior parte di noi si accontenta di esistere, riprodursi e lottare per il diritto di fare entrambe queste cose, e l’idea dominante, il tentativo condannato al fallimento di controllare il proprio destino, è riservata a pochi, fortunati o sfortunati che siano."

Francis Scott Fitzgerald, Offshore Pirate

(Fonte: luccone.wordpress.com)

*83

(Fonte: womenread, via booksfrommyshelf)

*79

"Coglierò per te
l’ultima rosa del giardino,
la rosa bianca che fiorisce
nelle prime nebbie.
Le avide api l’hanno visitata
sino a ieri,
ma è ancora così dolce
che fa tremare.
È un ritratto di te a trent’anni,
un po’ smemorata, come tu sarai allora."

Attilio Bertolucci, La rosa bianca

(Fonte: inthemoodtodissolveinthesky)