Ultimi Tweet:

"È cosa brutta quando si ha compiacenza per un abbietto e in maniera abbietta, è bella invece quando la si prova per uno meritevole e in maniera bella. Abbietto è l’amante volgare, innamorato più del corpo che dell’anima: non è un individuo che resti saldo, come salda non è nemmeno la cosa che egli ama. Infatti quando svanisce il fiore della bellezza del corpo del quale era preso “si ritira a volo” ad onta dei molti discorsi e delle promesse. Chi invece si è innamorato dello spirito quando è nobile resta costante per tutta la vita perché si è attaccato a una cosa che resta ben salda."

Platone, Simposio 183d-e

  1. inestesta7 ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  2. qui3tly-brilliant ha rebloggato questo post da doppisensi
  3. puzziker ha rebloggato questo post da doppisensi
  4. doppisensi ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  5. caldamente ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  6. unmarediemozioni ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  7. luomocheleggevalibri ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  8. wintergeranium ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  9. belief-real ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  10. fogliditabacco ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri
  11. ple0nasmos ha rebloggato questo post da luomocheleggevalibri